Referendum 17 aprile. Vota Sì per fermare le trivelle nei nostri mari


Il 17 aprile si voterà per il referendum sulle trivelle. Intorno al quesito delle trivelle si gioca una partita molto importante: la messa in discussione di un paradigma che non riguarda solo le trivelle, ma a che fare con l’ambiente, la salute, il lavoro, la qualità della vita, i cambiamenti climatici.
|

Roma, oggi al Pantheon sit in per dire no ai muri, no alla guerra

In occasione della discussione alla Camera sulle crisi internazionale, con particolare riferimento alla situazione in Libia e il possibile intervento italiano, e dopo le decisioni assunte al vertice Ue- Turchia di lunedì, le organizzazioni sociali che lavorano sui temi della pace e per i diritti del migranti organizzano un sit in con conferenza stampa per oggi 9 marzo, alle 15.30, a Piazza del Pantheon a Roma.
|

Trivelle, Sinistra Italiana porta il referendum in Parlamento: Renzi come intende garantire l’informazione?

I deputati di Sinistra Italiana portano il caso del referendum sulle trivelle, previsto per il prossimo 17 aprile, in Parlamento e su cui il governo dovrà rispondere ad un’interrogazione parlamentare.
|

Il caos libico e l’inesistenza dell’Europa

La vicenda dei tecnici italiani rapiti sei mesi fa nei pressi di Sabratha, e tornati così drammaticamente alla ribalta in questi giorni, ha mutato all’improvviso lo scenario libico, mettendo in chiaro, tra le altre cose, alcuni aspetti non di poco conto riguardanti i il nostro Paese. Innanzi tutto le giravolte e i balletti con cui Matteo Renzi va gestendo il dossier libico.
|

Roma, l’arcobaleno a piazza del Popolo. Sinistra italiana a fianco della comunità lgbt. Fratoianni: basta con ipocrisia e arretratezza

Piazza del Popolo a Roma si tinge di arcobaleno per la manifestazione nazionale. “Ora Basta: l’Italia laica alza la voce”, promossa dal movimento LGBTI e dedicata alla legge sulle unioni civili. “Il 5 marzo sarà un giorno per guardare avanti a quelli che da sempre sono i nostri obiettivi, a tutto quello che ci spetta e che è ancora lontano: il matrimonio egualitario, l’adozione piena e legittimante, il riconoscimento dei figli alla nascita, la piena eguaglianza.
|

Nasce componente Sinistra italiana anche al Senato

La componente SEL del Gruppo Misto del Senato è diventata da oggi componente SI, Sinistra Italiana. A questa nuova componente hanno aderito anche i senatori Fabrizio Bocchino e Franco Campanella, già della componente “L’altra Europa con Tsipras”, e il senatore Corradino Mineo
|